Sappiamo che le piccole e apparentemente insignificanti

Sappiamo che le piccole e apparentemente insignificanti Sappiamo che le piccole e apparentemente insignificanti abitudini quotidiane possono avere un impatto enorme sulla nostra salute, il benessere e l’aspetto.

Ad esempio la signora che non lava il trucco prima della notte può svegliarsi con macchie antiestetiche sul viso, e se lo fanno tutti i giorni, la sua pelle invecchiera’ molto più velocemente; Usando troppo sale fermera’ l’acqua nel corpo, causando gonfiore e cellulite e l’aumento del rischio di ipertensione; la scelta inadeguata di igiene può favorire la comparsa di infezioni fungini e bere troppo poca acqua anche stitichezza. Gli esempi possono essere scambiati a tempo indeterminato. La conclusione è sempre la stessa – tutto ciò che facciamo, in una certa misura riflette nella nostra forma fisica generale, se non immediatamente,dopo un po ‘. Oggi, controlliamo cosa non fare dopo il pasto consumato, quindi vedremo quale delle nostre abitudini quotidiane possono essere potenzialmente pericolose.

  1. mangiare la fruttaSappiamo che le piccole e apparentemente insignificanti

Anche se i frutti sono spesso raccomandati e lodati come sostituto per i dolci, consumarli dopo un pasto, vale a dire nel quadro del dolce, non è una buona idea. La frutta- fresca o secca sono una ricca fonte di carboidrati semplici, che vengono digeriti molto rapidamente. Mangiando la frutta dopo il pranzo comincia a fermentare prima di essere digerita, e quindi causa il gonfiore, gas e dolori degli addominali. Quindi il frutto deve essere consumato come spuntino stand- alone, in poche ore di intervallo di tempo da altri pasti. L’ opzione più sicura per le persone che soffrono di tutti i tipi di problemi digestivi e’ quella di  mangiare al mattino, prima della colazione.

  1. Bere il te’

Dopo un pasto, o durante,si dovrebbe evitare non solo di maSappiamo che le piccole e apparentemente insignificantingiare la frutta, ma anche di bere il tè. Perché? Innanzitutto, perché sorseggiando il cibo con il tè assimiliamo molto meno ferro e altri minerali. Soprattutto dovrebbero evitare questo tipo di pratica le persone che soffrono di anemia o con le sue inclinazioni.

3.Bere l’acqua

Si dovrebbe anche sapere che non è consigliabile bere dopo il pasto, non solo il tè, ma molte altre bevande – in realtà, la maggior parte di esse. Bere durante i pasti rende la digestione difficile e provoca coliche e dolori degli addominali,tutti i liquidi aggiunti portati allo stomaco diluiscono i succhi contenuti in esso.

Pubblicato in Bez kategorii | Lascia un commento

Che cos’è l’acqua di cocco?

Che cos'è l'acqua di cocco?L’acqua di cocco è una delle ultime tendenze per quanto riguarda la nutrizione.La moda per la sostituzione di altre bevande con essa, ha la sua giustificazione scientifica? Si scopre che, in realtà, non è solo il risultato di una campagna di marketing ben condotta da aziende che si occupano della distribuzione e della vendita.

L’acqua di cocco è conosciuta e apprezzata da secoli dagli abitanti dei paesi tropicali, che godono dell’ accesso al cocco fresco. Vediamo quale valore si trova nell’ acqua di cocco e i benefici della sua meditazione regolare.

Che cos’è l’acqua di cocco?

Sebbene dalle noci di cocco possono sorgere molti diversi tipi di prodotti, l’acqua di cocco puo’ essere confusa – e infatti a volte capita – con solo uno di loro, cioè il latte di cocco. Tuttavia, si dovrebbe sapere che questi sono completamente diversi prodotti. Mentre il latte di cocco è una bevanda grassa, bianca e spessa estratta dalla polpa delle noci di cocco, l’acqua di cocco è un liquido trasparente e praticamente senza grassi che si trova  naturalmente in mezzo ai verdi giovani e non maturi noci di cocco.

Che gusto ha l’ acqua di cocco?Che cos'è l'acqua di cocco?

L’acqua di cocco ha un sapore leggermente di nocciola, ma non hanno troppo in comune con un forte aroma di latte di cocco e cocco grattugiato. Tuttavia, questo è il motivo per cui così perfettamente si compone con vari additivi, senza discutere con il gusto o l’odore, per esempio  della frutta, che vogliamo aggiungere allo sceicco a sua base.

Le proprietà dell’acqua di cocco

L’acqua di cocco è una buona fonte di molte vitamine e minerali, tra cui ad esempio  magnesio, potassio, manganese, rame e vitamine del gruppo B.Non contengono colesterolo o diversi da naturali zuccheri. In questo modo è considerata una bevanda che idrata perfettamente il corpo, così come una bevanda isotonica naturale, mostrando molto più efficace in termini di rifornimento di elettroliti rispetto a questo tipo di bevande ampiamente disponibili sul mercato.Che cos'è l'acqua di cocco?

L’acqua di cocco ha molte proprietà salutari: riduce il rischio di malattie cardiovascolari, regola la pressione e il colesterolo e i zuccheri nel sangue, migliora la condizione della pelle, ripristinando la sua compattezza, elasticità e un bel colore e supporta il sistema nervoso, rafforza le ossa, promuove la peristalsi, protegge contro l’anemia,  deacidifica il corpo, supporta la funzione renale. Quindi… Ne vale la pena bere? Certamente sì!

Pubblicato in Bez kategorii | Lascia un commento